Cerca nel sito
Sponsor
Pagina Facebook
Diventa FAN della pagina ufficiale Pallacanestro Varese su Facebook!
Banner
Twitter
Segui la pagina Twitter della Pallacanestro Varese!
Banner
Canale Youtube
Visita il nuovo canale ufficiale Youtube della Pallacanestro Varese!!
Banner
Blog
Banner
NEWSLETTER

INSERISCI LA TUA EMAIL:

Banner
Banner
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2010 JoomlaWorks, a business unit of Nuevvo Webware Ltd.
Video - Stagione 2014/2015

 
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
News - Altre news

La nuova linea di merchandising della Pallacanestro Openjobmetis Varese è al completo e da oggi è disponibile anche online sul sito di e-commerce del club biancorosso (www.pallacanestrovareseshop.it).  Felpe, t-shirt, repliche gara griffate adidas e molti altri prodotti ti aspettano anche presso TripleBasket Varese (in via Manin 30 a Varese), TripleBasket Legnano (in via XX settembre 18/b a Legnano) e presso il Red Corner del PalaWhirlpool (ingresso parterre) durante le partite casalinghe della Openjobmetis Varese.

 
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 
News - Altre news

Il consueto magazine statistico settimanale della Legabasket mette in risalto dei nuovi record per la Pallacanestro Varese. Nella gara di sabato sera contro Reggio Emilia la Openjobmetis Varese ha infatti realizzato ben 19 tiri da 3 sui 49 tentati (record serie A), così come entrano nella storia i 99 tiri tentati, i 24 assist e i 55 minuti di gioco dopo 3 supplementari.

Un altro dato che brilla è la media punti di Yakhouba Diawara. L'ala francese dopo tre partite è il capocannoniere del campionato avendo messo a referto 79 punti totali per una media di 26,3 a partita. Un dato straordinario se paragonato a quelli delle sue precedenti esperienze in Serie A sempre dopo 3 incontri: 47 punti a Brindisi nel 2010/11, 44 nella prima esperienza a Varese nel 2011/12 e 33 a Venezia nel 2012/13. Nel 2005/06 esordi’ in maglia Fortitudo Bologna alla 23a giornata realizzando 22 punti complessivi nelle sue prime 3 gare.

Kristijan Kangur è stato invece il giocatore più utilizzato sabato sera e con 53 minuti giocati ha stabilito il suo career high individuale e anche quello della Pallacanestro Varese dal 1987/88: il precedente era di 52 minuti, condiviso da Tim Bassett e Fabrizio Della Fiori in Gara3 degli ottavi 1981/82 fra Cagiva Varese e San Benedetto Gorizia (79-81), giocata il 7 aprile 1982. Kangur inoltre ha ritoccato il primato personale anche negli assist: 8, il suo high precedente era di 5 (2 volte).

 
News - Altre news

Con la partita Umana Reyer Venezia-Openjobmetis Varese in programma domenica 2 novembre alle ore 19 al Taliercio di Mestre ritornerà il “Tifoso in trasferta”, l’iniziativa della Pallacanestro Openjobmetis Varese promossa e sostenuta da Brother Italia e dedicata agli abbonati maggiorenni più tecnologici che possiedono un account Facebook e Twitter. Il “Tifoso in trasferta” inviato per Brother Italia vivrà una domenica unica a contatto con la squadra di coach Gianmarco Pozzecco condividendo le proprie emozioni attraverso i social biancorossi. L’esperienza verrà raccontata attraverso live tweet, una fotogallery e un video come quello realizzato con Matteo Maltempi, il primo tifoso che grazie a Brother Italia ha seguito la Openjobmetis Varese all’Adriatic Arena. Il filmato della tappa di Pesaro è visibile da oggi sulla pagina YouTube del club biancorosso .

Per diventare “Tifoso in trasferta” l’abbonato alla Pallacanestro Varese dovrà inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. specificando il settore e il numero di posto del proprio abbonamento e indicando anche i propri account Facebook e Twitter. Il venerdì prima della partita il “Tifoso in trasferta” sarà scelto e il suo nome sarà comunicato sui social della Pallacanestro Openjobmetis Varese. Il tifoso andrà in trasferta con un accompagnatore della società che lo porterà a destinazione. Il viaggio si svolgerà nella giornata dell’incontro con partenza dal PalaWhirlpool.

 
Video - Stagione 2014/2015

 
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
News - Ultimo incontro

Una Openjobmetis dal cuore immenso è costretta a cedere 112 a 118 dopo tre tempi supplementari alla Grissin Bon Reggio Emilia. Gli ospiti dimostrano subito di essere in serata e in 3’ staccano Varese di 11 punti: il 7/8 dall’arco è una doccia fredda per i ragazzi di coach Pozzecco costretti ad inseguire da subito. Con il passare dei minuti però la Openjobmetis si compatta, serra le fila in difesa e torna prepotentemente in partita. Kangur, Diawara e Rautins siglano addirittura il sorpasso biancorosso sul finale del primo quarto, chiuso a -3 (22-25) con i liberi di Della Valle. Ad inizio secondo quarto arriva un’altra spallata dei reggiani a suon di difesa a zona e triple (11/16 da 3 al 16’) firmate da Cinciarini, Della Valle e Lavrinovic. Le fiammate di Diawara riportano Varese sotto la doppia cifra di svantaggio ma due liberi di Cervi a tempo scaduto fanno il 39-49. Dopo la pausa è la Openjobmetis a fare la partita trascinata da un Rautins, strepitoso al tiro, che sigla la parità in un PalaWhirlpool caldissimo come sempre. La Grissin Bon non si scompone e dopo 4’ di astinenza offensiva, trova le giocate giuste per chiudere avanti anche la terza frazione. Al 30’ è 63-60. Con l’inerzia a favore e con un Rautins in grande spolvero, Varese non riesce più a trovare un break per chiudere la gara. Dopo l’80-77 siglato da Robinson (1/2 dalla lunetta), Cinciarini con fortuna e bravura infila la tripla che manda la gara all’overtime. Nel primo tempo supplementare Varese si porta in vantaggio sfruttando il doppio fallo tecnico fischiato ad una Reggio Emilia caparbia a non uscire dalla partita mentalmente. A 2’ dalla fine gli ospiti passano in vantaggio di 3 punti (Diawara fallo e tecnico) ma Mussini commette fallo su Robinson sul tiro pesante. 3/3 del playmaker biancorosso e tiro sbagliato di Cinciarini che sancisce il secondo overtime. Sul punteggio di 95 pari, ad inizio secondo supplementare Reggio Emilia prende un piccolo margine (+4), i padroni di casa rispondono con un break di 6 punti e in un pieno di emozioni èl’1/2 dalla lunetta di Polonara a decidere per il terzo overtime. Nell’ultimo mini-tempo e con il roster decimato (out Rautins, Diawara, Daniel e Robinson), la Openjobmetis non riesce più a contenere le sfuriate di Della Valle (decisivi i suoi 7 punti consecutivi) ed è costretta ad alzare bandiera bianca.

 
porno
Ultimo Incontro

SCUDETTO openjobmetis

REGGIO EMILIA

OPENJOBMETIS VARESE

GRISSIN BON REGGIO EMILIA

112

118

 
Prossimo Incontro

reyer venezia

SCUDETTO openjobmetis

UMANA REYER VENEZIA

OPENJOBMETIS VARESE

2 NOVEMBRE 2014 - ore 19
Diretta tv su Rete 55   

 
Banner
Banner
Modulo disabili
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Fotogallery
Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi773
mod_vvisit_counterIeri1237
mod_vvisit_counterQuesta Settimana6300
mod_vvisit_counterSettimana Scorsa15027
mod_vvisit_counterQuesto Mese59829
mod_vvisit_counterMese Scorso47580
mod_vvisit_counterTutte2225959

Online (20 minuti fa): 67
Your IP: 54.211.180.175
31 Ottobre, 2014