Cerca nel sito
Sponsor
Pagina Facebook
Diventa FAN della pagina ufficiale Pallacanestro Varese su Facebook!
Banner
Twitter
Segui la pagina Twitter della Pallacanestro Varese!
Banner
Canale Youtube
Visita il nuovo canale ufficiale Youtube della Pallacanestro Varese!!
Banner
Blog
Banner
NEWSLETTER

INSERISCI LA TUA EMAIL:

Banner
Banner
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2010 JoomlaWorks, a business unit of Nuevvo Webware Ltd.
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
News - Altre news

La Openjobmetis Varese cede per 69 a 77 all’Acqua Vitasnella Cantù nel Memorial Aldo di Bella. Dopo i primi 5 punti siglati da Cantù in apertura di gara, l’energia e l’attenzione in difesa permettono a Varese di trovare il sorpasso con Rautins (10-9 al 5’) e di allargare la forbice (23-18 al 10’) grazie alla presenza sotto canestro di Diawara e Daniel. Mentre la Openjobmetis deve fare i conti con la serata storta da 3 punti (1/12 dopo 15’), il dominicano Feldeine rilancia l’azione di Cantù che concretizza un break di 14-3 a metà periodo. L’Acqua Vitasnella riprende così la testa della gara ma è ancora Rautins, in binomio con Robinson, a siglare il nuovo vantaggio biancorosso alla pausa lunga, 40-38. Due triple di Johnson-Odom danno nuova linfa a Cantù che nel terzo quarto cambia marcia e scappa fino a +13: Varese è brava a tornare fino a -4 ma le percentuali al tiro non aiutano i ragazzi di coach Pozzecco costretti nell’ultimo periodo a subire l’ennesima accelerazione dei biancoblu che vale la partita.

Il prossimo incontro amichevole per la Openjobmetis è in programma a Desio sabato 20 settembre (ore 21). In occasione del Trofeo Lombardia i biancorossi giocheranno contro l’EA7 Emporio Armani Milano. Domenica in caso di vittoria giocheranno la finale alle 21 contro la vincente di Acqua Vitasnella Cantù-Vanoli Cremona mentre in caso di sconfitta giocheranno alle 18.

OPENJOBMETIS VARESE-ACQUA VITASNELLA CANTU’: 69-77

Openjobmetis Varese: Rautins 14, Daniel 9, Casella, Robinson 18, Lepri, Diawara 17, Okoye 7, Callahan, Kangur 4, Affia ne, Balanzoni ne.  All. Pozzecco.

Acqua Vitasnella Cantù: Johnson-Odom 14, Zugno 3, Feldeine 23, Molteni, Siberna, Mbodj 12, Jones 6, Hollis 11, Buva 4, Williams 4. All. Sacripanti.

Arbitri: Begnis – Ranaudo – Morelli

Parziali: 23-18; 17-20; 13-22; 16-17. Progressivi: 18-23; 40-38; 53-60; 69-77.

Note: T3: 5/30 Varese, 7/22 Cantù; T2: 19/39 Varese, 21/44 Cantù; TL: 16/22 Varese, 14/19 Cantù; Rimbalzi: 36 Varese (Daniel 15), 40 Cantù (Mbodj 13); Assist: 9 Varese (Robinson 5), 6 Cantù (Feldeine 3).

 
Video - Stagione 2014/2015

 
News - Altre news

La Openjobmetis è beffata sulla sirena dall’Upea Capo d’Orlando che vince 82-81 nella finale per il terzo e quarto posto nel Memorial David Basciano. Nei primi 10’ è perfetta parità tra le due squadre, Varese tenta l’allungo con Daniel, Robinson e Diawara ma Flynn e Freeman impattano a quota 17. Nel secondo parziale l’inerzia della gara è a favore dei siciliani che possono sfruttare un tecnico e un antisportivo commessi da Rautins per prendere il comando (+10 a metà tempo). I numerosi viaggi in lunetta aiutano l’Orlandina ad ampliare il proprio vantaggio fino al +12, Varese è costretta a litigare con il canestro e solo sul finire del quarto trova un mini-break di 5 a 0 che la riportano a contatto, 42-34. Nella ripresa la Openjobmetis serra le fila in difesa e con Okoye, Daniel e il solito Robinson rientra definitivamente in partita: al 26’ è parità a quota 47. Capo d’Orlando prova a contenere l’urto biancorosso con Nicevic ma Varese è in fiducia e trova il sorpasso, 60-53 al 30’. Alla Openjobmetis non basta però condurre tutto l’ultimo quarto: è uno scatenato Freeman (31pt) a regalare la vittoria all’Upea per 82 a 81 grazie ad un 3+1 a 9” dal termine.

Il prossimo incontro amichevole per la Openjobmetis è in programma a Pavia mercoledì 17 settembre (ore 20). In occasione del Memorial Aldo di Bella i biancorossi giocheranno contro l’Acqua Vitasnella Cantù. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport 2.

Ecco il commento post partita di coach Gianmarco Pozzecco.

UPEA CAPO D’ORLANDO-OPENJOBMETIS VARESE: 82-81

Upea Capo d’Orlando: Archie 4, Freeman 31, Hunt 4, Basile 3, Flynn 21, Marisi ne, Nicevic 12, Pecile 5, Karavdic ne, Burgess ne, Bianconi 2, Strati ne. All. Griccioli.

Openjobmetis Varese: Rautins 4, Daniel 22, Vescovi ne, Casella 2, Robinson 21, Lepri 3, Diawara 9, Testa ne, Okoye 4, Callahan 8, Kangur 8, Affia, Balanzoni ne.  All. Pozzecco.

Arbitri: Martolini – Attard– Cappello

Parziali: 17-17; 25-17; 11-26; 29-21. Progressivi: 17-17; 42-34; 53-60; 82-81.

Note: T3: 8/27 Capo d’Orlando, 8/27 Varese; T2: 16/27 Capo d’Orlando, 20/37 Varese; TL: 26/33 Capo d’Orlando, 17/21 Varese; Rimbalzi: 31 Capo d’Orlando (Nicevic 9), 32 Varese (Daniel 10); Assist: 11 Capo d’Orlando (Freeman 4), 11 Varese (Robinson 6).

 
Video - Stagione 2014/2015

 
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
News - Altre news

La Openjobmetis nella prima giornata del Memorial David Basciano cede alla Pallacanestro Trapani per 103 a 99. Renzi ed Evans sono i protagonisti dell’inizio deciso di Trapani che costringe Varese ad inseguire per tutto il primo tempo. Robinson e Daniel confermano i buoni numeri mostrati nell’amichevole con Legnano, ma i biancorossi non trovano il canestro del sorpasso lasciando così i granata avanti 22 a 20 dopo 10’. Nel secondo quarto la Openjobmetis si affida alle doti balistiche di Diawara e Kangur, Trapani respinge ogni velleità biancorossa e grazie ad un sontuoso 57% da 3 punti chiude il primo tempo a +8. Nonostante la stanchezza e il caldo soffocante, anche dopo la pausa Varese gioca ad alti ritmi per ricucire lo strappo. A 3’ dalla sirena finale, Robinson (21pt) e Diawara (23pt) portano la Openjobmetis a -2 ma ancora una volta i ragazzi di coach Pozzecco trovano sulla loro strada una Trapani tenace nel respingere l’ennesimo assalto ospite e concreta nel piazzare il break decisivo che vale il 103 a 99 finale. I biancorossi scenderanno in campo domani alle 18.30 nella finale per il terzo/quarto posto contro l’Upea Capo d’Orlando sconfitta da Caserta 84-66.

Ecco i commenti post partita di coach Gianmarco Pozzecco e del GM biancorosso Francesco Vescovi

PALLACANESTRO TRAPANI-OPENJOBMETIS VARESE: 103-99

Pallacanestro Trapani: Renzi 25, Meini 14, De Vincenzo, Baldassarre 11, Bossi 6, Urbani ne, Longo ne, Bray 18, Ferrero 5, Evans 19, Felice ne, Massa ne, Conti 5. All. Lardo.

Openjobmetis Varese: Rautins 12, Daniel 14, Vescovi ne, Casella 3, Robinson 21, Lepri 3, Diawara 23, Testa ne, Okoye 3, Callahan 9, Kangur 11, Affia ne, Balanzoni ne.  All. Pozzecco.

Arbitri: Martolini – Rossi – Nicolini

Parziali: 22-20; 33-27; 23-25; 25-27. Progressivi: 22-20; 55-47; 78-72; 103-99.

Note: T3: 12/22 Trapani, 13/30 Varese; T2: 21/39 Trapani, 19/33 Varese; TL: 25/34 Trapani, 22/27 Varese; Rimbalzi: 29 Trapani (Baldassarre 14), 31 Varese (Daniel 6); Assist: 18 Trapani (Evans 8), 18 Varese (Robinson 11).

 
Video - Stagione 2014/2015

 
porno
Prossimo Incontro

logo Varese NOsponsor

Logo cantu

PALLACANESTRO VARESE

PALLACANESTRO CANTU'

12 OTTOBRE 2014 - ore 18.15   

 
Banner
Banner
Banner
Modulo disabili
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Fotogallery
Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi1523
mod_vvisit_counterIeri1846
mod_vvisit_counterQuesta Settimana6305
mod_vvisit_counterSettimana Scorsa11281
mod_vvisit_counterQuesto Mese26928
mod_vvisit_counterMese Scorso43968
mod_vvisit_counterTutte2145478

Online (20 minuti fa): 22
Your IP: 54.161.143.22
18 Settembre, 2014