ALL TOGETHER NOW, 16.635 VOLTE GRAZIE!

Si è conclusa ieri ALL TOGETHER NOW #vinciamoloinsieme, la campagna di raccolta fondi voluta e sostenuta da Il Basket Siamo Noi, Tutti Insieme Cantù, Pallacanestro Varese e Pallacanestro Cantù.
Il derby della solidarietà si è giocato su un campo nuovo, in un clima profondamente diverso ed anche il risultato finale rappresenta una novità rispetto ai 144 che lo hanno preceduto: il tabellone segna 16.635.
È questo, infatti, il totale della cifra raccolta che verrà equamente divisa per sostenere i soggetti designati alla vigilia come beneficiari: la Croce Rossa di Cantù ed il Polo Ospedaliero di Varese.

«Siamo davvero orgogliosi del risultato raggiunto –il commento di Umberto Argieri, presidente de Il Basket Siamo Noi-. Sono stati 13 giorni molto intensi, vissuti fianco a fianco di tante persone che si sono prestate con grande generosità e affetto per sostenere una causa nobile. I protagonisti silenziosi sono loro, gente comune che, per una volta, vince meritatamente il premio di MVP della partita. 16.635 volte grazie. Grazie anche alle due società, Pallacanestro Cantù e Pallacanestro Varese, per la grande disponibilità e per la sincera passione mostrate nel seguire in ogni dettaglio gli aspetti organizzativi».

Angelo Passeri, presidente di Tutti Insieme Cantù e vicepresidente di Pallacanestro Cantù, aggiunge: «A nome di TIC e a nome del club desidero ringraziare Il Basket Siamo Noi e Pallacanestro Varese per il coinvolgimento, la loro è stata senza dubbio una splendida intuizione, che ci ha permesso, seppur virtualmente, di giocare questo derby. In attesa di tornare a sfidarsi sul campo, le due squadre hanno messo da parte ogni forma di antagonismo, dimostrando grande sensibilità in un momento davvero complicato. Ringrazio tutti i partecipanti, con la speranza di giocare presto il derby numero 145 tra Cantù e Varese».