OSTENDA, L’AVVERSARIA EUROPEA DELLA OPENJOBMETIS

Tutto è pronto per l’esordio in FIBA Europe Cup della Pallacanestro Openjobmetis Varese. Al PalaWhirlpool dalle ore 20:30 andrà in scena il match dei biancorossi contro BC Telenet Ostenda squadra belga che la scorsa stagione ha vinto il suo sedicesimo titolo nazionale (il quarto consecutivo) trionfando anche in Coppa e in Supercoppa. La formazione allenata da Dario Gjergja, sulla panchina di Ostenda dal 2011, sembra aver mantenuto alto il livello del proprio gioco anche per questa stagione e non è un caso che sia tra le pretendenti per la vittoria finale; nelle prime cinque giornate di campionato gli oro-neri hanno vinto in ben quattro occasioni, l’ultima delle quali contro Liegi per 114 a 82. Il roster non solo è estremamente competitivo, ma anche dotato di grande esperienza internazionale. A cominciare dalla guardia Kyle Gibson, visto a Pistoia nel 2013-2014 (allenato da coach Paolo Moretti) e a Roma lo scorso anno, e dall’ala Dominique Archie che ha passato le ultime due stagioni a Capo d’Orlando. Interessante la coppia di centri formata da Katic e Boukichou anche se il pezzo forte dei belgi è rappresentato da Dusan Djordjevic playmaker di grande classe che ha nell’assist la sua miglior qualità. Nel roster sono presenti inoltre diversi prodotti locali che stanno facendo bene in campionato come Gillet, Serron, Salumu. Attenzione anche al bosniaco Nedim Buza, ala classe 1995, presente anche all’ultimo Eurobasket 2015.

Foto da www.bcoostende.be