CAJA: «BRAVI A RIENTRARE DOPO UN AVVIO DIFFICILE AL TIRO»

Ecco le parole di coach Attilio Caja al termine di Dolomiti Energia Trentino-Pallacanestro Openjobmetis Varese:

«C’è sicuramente un po’ di rammarico perchè ci siamo andati molto vicino. Alla fine piccoli particolari, piccoli errori hanno fatto la differenza e non ci hanno permesso di portare a casa la gara. La squadra ha giocato la sua partita ed è stata brava perchè non è mai facile recuperare quando si inizia con 0 su 7 da tre e 3 su 19 all’intervallo. La squadra comunque ha sempre grande fiducia ed esprime sempre una buonissima difesa: siamo riusciti a rientrare in partita ma Trento, con 6 giocatori in doppia cifra, ci ha messo in difficoltà anche perchè noi ne abbiamo avuti solo 4. Onestamente ci voleva un po’ di più. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare a livello di piano partita, l’abbiamo giocata fino alla fine senza mollare mai. Soltanto qualche  piccolo particolare non ci ha consentito di portare a casa il risultato. Però a livello di attenzione e atteggiamento non abbiamo niente da recriminare. Dalla prossima partita speriamo però di avere qualcosa in più a livello di contributo da parte di un numero maggiore di giocatori».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO