CAJA: «CONTRO MILANO PER GIOCARCELA SENZA PRESSIONE»

Ecco le parole di coach Attilio Caja in vista di EA7 Emporio Armani Milano-Openjobmetis Varese:

«Arriviamo da una settimana molto positiva dal punto di vista degli allenamenti: ci siamo focalizzati sulle cose che non sono andate bene nel match contro Venezia provando a fare qualche aggiustamento, in particolare sulla possibilità di creare e sfruttare il gioco in transizione e sull’aggressività difensiva. Avremo bisogno che tutti i nostri giocatori facciano la partita perfetta e per farlo è necessario che il nostro playmaker, Wells, riesca a creare per se stesso e per i suoi compagni; contro Venezia era ancora vittima dell’infortunio che lo ha limitato per tutto il precampionato, ma questa settimana l’ho visto molto migliorato sia da un punto di vista fisico che mentale. Giocare contro Milano è oggettivamente difficile essendo, senza offesa per nessuno, la squadra più importante di Italia; ciò nonostante non abbiamo nessuna particolare pressione e abbiamo il dovere di fare la miglior partita. Motivazione e carica non ci mancano».