CAJA: «LE LORO PERCENTUALI CI HANNO PUNITO»

Le parole di coach Attilio Caja al termine di Openjobmetis Varese-Umana Reyer Venezia:

«Speravamo sicuramente in un inizio migliore, putroppo così non è stato e alla fine c’è stata una prova di forza dell’altra squadra che piano piano ha preso il largo con percentuali al tiro per noi impossibili da affrontare. Le nostre ci hanno permesso di stare in partita per un certo periodo di tempo, poi non abbiamo retto. I quaranta giorni di precampionato mi fanno comunque ben sperare, nonostante alcuni di noi oggi non abbiano reso come nelle amichevoli. Per competere sapevamo che dovevamo fare una partita di un certo spessore offensivo. Era la prima, speravamo in un esordio migliore, ma abbiamo visto che pur sotto di venti i ragazzi in campo si sono battuti, hanno dimostrato buono spirito e questo la gente lo ha capito. Adesso pensiamo alla prossima».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO