CAJA: «NON MI FACCIO INGANNARE DALLA CLASSIFICA DI REGGIO»

Ecco le parole di coach Attilio Caja in vista di Grissin Bon Reggio Emilia-Pallacanestro Openjobmetis Varese:

«Non mi faccio ingannare dall’attuale classifica di Reggio Emilia perché parliamo di una squadra che ha parecchie qualità. Dal punto di vista del talento offensivo, ad esempio, sono estremamente pericolosi, soprattutto con i due esterni americani, Ledo e Butterfield, giocatori che possono fare canestro in tanti modi e con una certa continuità e che sono innescati da Llompart, le cui qualità abbiamo imparato a conoscerle già lo scorso anno. Per quanto riguarda il “pacchetto” italiani, possono contare, tra gli altri, su giocatori come Cervi, Gaspardo e De Vico, che sono una certezza consolidata del campionato italiano. Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo ad affrontare dal momento in cui loro faranno di tutto per vincere in casa; sarà difficile, ma dobbiamo essere preparati a quello che ci aspetta. In difesa dovremo essere come al solito molto concentrati e decisi; se sotto questo aspetto riusciremo a fare le cose per bene, sarà più semplice per noi entrare in ritmo in zona offensiva. Da non sottovalutare la lotta a rimbalzo, su entrambi i lati del campo».