CAJA: «ORGOGLIOSO DEI MIEI RAGAZZI»

Le parole di coach Attilio Caja al termine di Fiat Torino-Openjobmetis Varese:

«Oggi abbiamo finito la stagione e prima ricordavo ai ragazzi tutto quello che abbiamo fatto. Siamo partiti 4 messi fa in mezzo a tante difficoltà e siamo arrivati tutti assieme a questo bel finale di stagione se non che ci siamo arrivati senza cambiamenti. E’ stato un lavoro di grande livello dato che prima di oggi eravamo al secondo posto nel girone di ritorno, dopo la sconfitta di oggi penso saremo quinti. Direi che questa è la foto dello straordinario lavoro fatto da tutti. Poi devo fare un ringraziamento a tutto il mio staff tecnico, ma anche ai medici, ai fisioterapisti. Tutti sono stati compagni di viaggio importantissimi. Infatti, nessuno di noi e di loro ha mai perso la lucidità: in fondo alla classifica è facile perdere la testa mentre noi siamo stati sempre li. Voglio condividere anche con loro i risultati raggiunti quest’anno. Ribadisco: sono orgoglioso di quanto questa Varese ha fatto. Partendo dall’ultimo posto siamo stati grandi nel vincere 8 gare su 11 dopo la pausa per la Coppa Italia. Un grazie va anche ai tifosi che pure quest’oggi ci sono stati vicini. Infine, ho piena fiducia in Coldebella e Toto Bulgheroni e so che ci prepareremo al meglio per la prossima stagione».

LA CRONACA DEL MATCH IL TABELLINO