CAJA: «ORGOGLIOSO DELLA SQUADRA CHE HA SEMPRE LOTTATO»

Ecco il commento di coach Attilio Caja al termine di Segafredo Virtus Bologna-Pallacanestro Openjobmetis Varese:

«Siamo molto contenti della stagione che abbiamo fatto. Non abbiamo nessun rammarico anzi il sentimento predominante oggi è di soddisfazione. Mi sento di ringraziare i giocatori per quello che hanno fatto. Abbiamo chiuso la regular season con 32 punti: lo scorso anno sono stati sufficienti per fare i playoff mentre quest’anno siamo fuori per differenza punti. Abbiamo anche partecipato ad una coppa europea. Quindi nessun rammarico per la partita di oggi: Bologna si è dimostrata più forte di noi e il risutato ottenuto in FIBA Basketball Champions League lo testimonia. Sapevamo che per noi vincere qui sarebbe stata un’impresa quasi proibitiva. I risultati degli altri campi delle ultime giornate forse non ci hanno aiutato, oggi siamo fuori per differenza punti ma il rammarico è un piccolo sentimento in confronto di tutto quello di buono che abbiamo fatto in questa stagione. I ragazzi sono stati encomiabili e hanno sempre giocato in modo dignitoso combattendo fino alla fine sia in campionato sia in coppa. A loro vanno i miei più grandi complimenti per aver lottato fino alla fine».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO