CAJA: «PUNITI DA UN SECONDO QUARTO DIFFICILE»

Ecco le parole di coach Attilio Caja al termine di Dolomiti Energia Trentino-Openjobmetis Varese:

«Complimenti a Trento che ha vinto meritatamente la partita. Noi abbiamo cercato di complicargliela il più possibile e alla fine ci siamo anche quasi riusciti perchè siamo arrivati a cinque punti rimontando dal meno sedici. Non abbiamo mai mollato e siamo sempre rimasti in partita. Certo abbiamo commesso qualche errore concentrato soprattutto nel secondo quarto: non abbiamo attaccato bene e lo 0 su 10 ci ha penalizzato finendo per costarci la partita. Alla fine aver giocato tre quarti bene e un quarto meno bene non è stato sufficiente. Nonostante questo però abbiamo giocato un incontro solido, siamo riusciti a rientrare e abbiamo impegnato Trento che ha dovuto trovare delle giocate difficili e dei canestri importanti per risolvere il match: quando siamo arrivati a cinque punti infatti hanno realizzato dei tiri da tre di talento. Nonostante sia finita così  sono comunque soddisfatto della nostra prova. Alla fine devo dire che sono più i meriti di Trento che i demeriti nostri».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO