CAJA: «TROPPE PALLE PERSE»

Le parole di coach Attilio Caja al termine di Enel Brindisi-Openjobmetis Varese:

«Dopo aver disputato un primo tempo positivo abbiamo fatto un terzo quarto totalmente negativo nel quale abbiamo giocato senza coesione e nel quale abbiamo commesso errori abbastanza banali che hanno pregiudicato la gara. Una chiave importante nella sconfitta di questa sera sono le troppe palle perse: sette nei primi venti minuti e tredici nel solo terzo quarto. Brindisi ha giocato bene in difesa mentre noi abbiamo regalato la palla in malo modo senza mai riuscire a controllare il ritmo. Non si può pensare di poter vincere qui giocando una partita offensiva come quella di stasera. Brindisi ha vinto meritatamente giocando con grande energia e aggressività».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO