CARTER: «VOGLIAMO RAGGIUNGERE I PIÙ ALTI OBIETTIVI POSSIBILI»

Nella giornata di oggi, presso la Sala Conferenze “Giancarlo Gualco”, è stato presentato ufficialmente alla stampa Justin Carter.
Ecco le sue prime parole in biancorosso:

«Nei miei primi giorni a Varese non avevo avuto modo di fare un allenamento completo con la squadra o di parlare con l’allenatore perché erano stati programmati dei giorni di pausa. Al rientro di tutti, coach Caja mi ha subito chiesto di mettermi nelle condizioni di interagire con il resto dei miei compagni in modo da raggiungere i più alti obiettivi possibili che, nel nostro caso, significa una sola cosa: playoff. Avere tre settimane di tempo davanti prima dell’esordio in campionato è sicuramente una grande opportunità per me; avrò modo di assimilare il sistema di gioco. Dopodiché avremo a disposizione tredici partite, alcune delle quali anche molto difficili, e sarà un banco di prova molto importante per noi. Io giramondo? Sicuramente il mercato ha avuto un ruolo fondamentale in questo aspetto, ma ammetto che è sempre stata una mia prerogativa vedere da vicino, toccando con mano, gli aspetti del gioco nei differenti paesi in cui sono stato ma anche le diverse culture dei continenti che ho visitato. Non sono solo un realizzatore o un difensore, anche se quest’ultimo aspetto è quello che più si addice al mio modo di giocare. Vorrei migliorare nelle percentuali del tiro da tre riuscendo a trovare più continuità partita dopo partita. Coach Caja mi ha chiesto di essere aggressivo e di attaccare il ferro ogni volta che ne ho modo; speriamo che questa cosa possa portare dei risultati».