COLDEBELLA: «L’OBIETTIVO È AVERE UNA SQUADRA SERIA»

Il punto della situazione di Claudio Coldebella, direttore generale della Pallacanestro Openjobmetis Varese, a poco più di due settimane dall’inizio dei lavori.

«I tifosi di Varese sono unici. Hanno sempre dimostrato il loro affetto nei confronti della squadra, anche nei momenti più difficili. Emblematica la risposta che hanno dato in termini di calore nel corso delle prime due fasi della campagna abbonamenti; sono convinto che si faranno sentire anche nella terza fase che avrà inizio giovedì 7 settembre. L’obiettivo che ci poniamo per la prossima stagione è quella di avere una squadra seria; i giocatori dovranno cercare di mettere insieme due componenti fondamentali: altruismo e senso di unità, due aspetti che sono necessari per riuscire a vincere più partite possibili. Sono convinto che ci riusciremo. Il calendario, almeno nella sua fase iniziale, non ci sorride, ma questo ci deve dare la forza per effettuare una pre-season fin da subito attenta per non arrivare impreparati al primo appuntamento ufficiale della stagione e cominciare la stagione con il piede giusto. Un bilancio del mio primo anno a Varese? Dal punto di vista sportivo è stato sicuramente molto interessante ed intenso perché ho avuto modo di conoscere meglio una realtà importante come quella biancorossa. La città, invece, è stata una sorpresa perché bella, signorile, molto attenta ai dettagli e composta da gente cordiale e dalla grande umanità».