CRESCERE VARESE – GIORDANO: “ALLENIAMO I RAGAZZI A DIVENTARE UOMINI”

Nel corso della presentazione del progetto “Crescere Varese” è intervenuto Domenico Giordano, docente della Scuola Italiana di Life & Corporate Coaching.

“Ci siamo trovati mesi fa con Luna Tovaglieri e Max Ferraiuolo e mi hanno fatto conoscere Pallacanestro Varese. Il nostro progetto ha una finalità precisa: portare qualche ragazzo delle giovanili in serie A. Oltre a me sono coinvolti gli allenatori, i ragazzi e i genitori. Questi ultimi vogliamo coinvolgerli perché sono fondamentali per la crescita dei giovani, non tecnicamente, ma umanamente. Gli allenatori poi sono persone fantastiche che hanno sposato con grande entusiasmo il progetto. Parlo coi ragazzi sia in palestra che in studio e in queste occasioni parliamo di tutto, non solo di basket. Vogliamo che i ragazzi sappiano che il loro valore non è solo quello sportivo, ma anche e soprattutto quello caratteriale. Un carattere forte è fondamentale anche per la crescita sportiva. Vogliamo creare una palestra che rafforzi il loro carattere e che gli faccia avere successo anche a scuola e nella vita di tutti i giorni. Sappiamo che non tutti diventeranno dei grandi atleti per questo vogliamo che si allenino, tramite lo sport, ad auto-realizzarsi anche attraverso altre realtà, magari quella lavorativa. Stiamo allenando questi ragazzi a diventare degli uomini che possano sfondare nella vita. Vogliamo che crescano come persone; li alleniamo non come campioni, ma per diventare uomini felici, a prescindere che si realizzino nello sport o in altri settori. Le parole chiave sono sacrificio, persistenza e impegno per raggiungere un obiettivo. Questa è l’anima del progetto. Siamo nella prima fase e stiamo andando bene. Sto conquistando la fiducia e l’alleanza con gli allenatori. Sarò un valore aggiunto per loro, li aiuterò a fare al meglio il loro lavoro, ma non da un punto di vista tecnico, sarebbe un errore. Sarò una risorsa in più. I ragazzi poi sono molto umili e hanno una grande apertura mentale. Sanno riconoscere i loro limiti e i loro punti di forza. Sanno dove vogliono migliorare e dove vogliono crescere”.

Clicca QUI per sostenere il progetto “Crescere Varese”.