CRESCERE VARESE, UN PROGETTO INNOVATIVO PER I GIOVANI BIANCOROSSI

Il settore giovanile della Pallacanestro Varese lancia Crescere Varese, un nuovo e interessante progetto dedicato ai suoi ragazzi, un progetto che metterà al centro dell’attenzione le priorità dell’atleta per aiutarlo a crescere come giocatore e come uomo.

Oltre all’innovativa proposta di “coaching” curata da Domenico Giordano, docente della Scuola Italiana di Life & Corporate Coaching, per affiancare e aiutare nella loro crescita sportiva, personale e di studio gli atleti della squadra Under 18 allenata da Andrea Meneghin, Andrea Triacca e Alessandro Grati, il settore giovanile della Pallacanestro Varese tramite il progetto Crescere Varese metterà a disposizione dei ragazzi di tutte le formazioni che arrivano da fuori città un pulmino per arrivare comodamente agli allenamenti. Si tratta di un importante supporto logistico ed economico alle famiglie degli atleti. Inoltre i giocatori più meritevoli che durante l’anno si saranno messi in mostra in campo e fuori riceveranno delle borse di studio. Un progetto ambizioso che vuole mettere al centro dell’attenzione l’individuo e la sua crescita personale.

L’iniziativa del settore giovanile della Pallacanestro Varese si autofinanzia parzialmente grazie a Triboom, il sistema di crowdfunding dedicato al mondo dello sport, attraverso il quale i tifosi potranno scendere in campo sostenendo concretamente il settore giovanile biancorosso.

“La mia storia fa capire quanto mi stia a cuore il settore giovanile – dichiara Massimo Ferraiuolo, coordinatore del settore giovanile e del centro minibasket biancorosso –. Crescere Varese è un’iniziativa nella quale credo molto perché può diventare sicuramente un’occasione di crescita per la Pallacanestro Varese. Stiamo cercando di investire, di cercare risorse importanti per varare nuovi progetti perché questo possa diventare un motivo di orgoglio e di vanto per il club. Aiutare a far diventare grandi i ragazzi come giocatori e come uomini è sicuramente il nostro obiettivo e fin da oggi ringrazio tutte quelle persone che in ogni modo vorranno interessarsi e aiutarci“.

“Siamo orgogliosi di affiancare una società importante e storica come Pallacanestro Varese nella realizzazione del progetto Crescere Varese – queste le parole dell’amministratore delegato di Triboom Alfonso Stefanelli – e siamo felici di farlo all’interno di un progetto che punta sulla valorizzare dei giovani atleti e sul vivaio della società. Si tratta di un’iniziativa perfettamente in linea con la filosofia di Triboom, che è quella di supportare le squadre nella valorizzazione del proprio potenziale interno, attraverso il coinvolgimento attivo di tutti i livelli: dirigenza, giocatori e tifosi”.

Triboomwww.triboom.com – è la prima piattaforma di crowdfunding dedicata al mondo dello sport, attraverso la quale le squadre sportive possono radunare i tifosi e attivare campagne di finanziamento collettivo per i progetti del team. Lanciata nel marzo del 2015 a Padova da un team capitanato da Alfonso Stefanelli, ex giocatore di basket, Triboom nasce con l’intento e l’ambizione di rivoluzionare il concetto di sostegno sportivo, combinando la passione di tifosi, giocatori e dirigenti e le nuove opportunità digitali, con l’obiettivo di attivare un canale di finanziamento diretto che parta direttamente dalla base di supporto del club. Attraverso la piattaforma i tifosi possono sostenere con una quota di denaro i progetti lanciati dalla propria squadra del cuore e in cambio ricevere dei rewards, ricompense simboliche e materiali come maglie da gioco e palloni personalizzati e firmati dai campioni del team, partecipazione ad eventi speciali, servizi dedicati all’interno del palazzetto.

Riferimenti:
www.triboom.com
http://discover.triboom.com/
https://www.triboom.com/pallacanestro-varese/