FERRERO: «CALORE ECLATANTE DA PARTE DEI NOSTRI TIFOSI»

Le parole di Giancarlo Ferrero in occasione del raduno della Pallacanestro Openjobmetis Varese:

«Sapevo benissimo quanta gente sarebbe accorsa in occasione del nostro raduno perché dopo due anni sono a conoscenza di quanto siano splendidi i nostri tifosi. Ciò che mi ha stupito è l’eclatante calore nel momento in cui il coach ha pronunciato il mio nome. Sono cose, queste, che fanno davvero piacere perché dal mio arrivo sono cresciuto stagione dopo stagione e mi sento ancor più responsabilizzato. Questo non mi spaventa affatto, anzi, mi dà maggior carica e voglia di cominciare. La squadra è stata costruita puntando sulla motivazione dei singoli: c’è chi vuole continuare la propria crescita sperando di raggiungere un gradino superiore e chi, invece, vuole mostrare a tutti di poter competere al livello della Serie A. Dal punto di vista personale voglio diventare una certezza; se è vero, come ha detto tempo fa coach Caja, che nello sport c’è poca memoria, allora io voglio tirare una linea su quanto fatto fino ad oggi e guadagnarmi nuovamente tutto quello che mi sono conquistato».