HANDICAP SPORT VARESE: VITTORIA ED ENTUSIASMO

Per la prima partita del 2015 della Cimberio Handicap Sport Varese il palazzetto dello sport di Malnate ha offerto un colpo d’occhio di grande effetto e i tanti bambini delle scuole presenti sugli spalti hanno spinto le carrozzine dei biancorossi alla vittoria con Treviso al termine di una gara che gli uomini di coach Daniele Riva avevano iniziato con il freno a mano tirato. Nel primo quarto infatti la Cimberio ha giocato in modo contratto dando fiducia agli ospiti dotati di ottime individualità e muscoli. Dal secondo quarto in poi però per Damiano e compagni le cose sono andate via via migliorando arrivando al massimo vantaggio di 19 punti. Mattatore della serata è stato il coreano Donghjeon, concreto sia in difesa sia in attacco, che ha raccolto un bottino personale di 14 punti.

Sabato prossimo a Gradisca d’Isonzo la Cimberio si giocherà un bello spicchio di campionato: la vittoria potrebbe infatti assicurarle  il secondo posto nel girone, alle spalle di Cantù, che significherebbe qualificazione ai playoff e alle final four di Coppa Italia.

Cimberio HS Varese: Marinello 8, Geninazzi 5, Blomquist 6, Damiano 4, Silva 5, Mazzolini 5, Lindblom 10, Donghjeon 14, Fiorentini, Roncari 8. All. Riva.

PDM Treviso: Casagrande 6, Santinon, Demirovic 16, Nadaletto, Vujica 4, Stimac 13, Zanin 2, Franchin, Dal Ben 2, Benedetti 4, Liskka 4. All. Visentin.

Arbitri: Costante – Pisanu.

Parziali: 10-9; 17-9; 20-10; 18-23. Progressivi: 10-9; 27-18; 47-28; 65-51.