IL TRAGUARDO: VARESE 2000 PARTITE IN SERIE A

Sabato 28 marzo in occasione della sfida Openjobmetis Varese-Enel Brindisi, la Pallacanestro Varese festeggerà la partita numero duemila nella massima serie. Lo storico traguardo conferma la fantastica avventura vissuta dal club biancorosso, da sempre fra i grandi protagonisti del basket italiano. Sono passati ben 67 anni da quel 14 novembre del 1948 quando la allora giovane Pallacanestro Varese, nata due anni prima nel 1945, sfidò in trasferta l’Itala Gradisca. Allenata dal siciliano Vittorio Tracuzzi, vero genio del basket, la squadra varesina uscì sconfitta, sia pur di misura, per 37 a 33. Quella sfortunata partita in trasferta segnò l’inizio di una storia che in breve divenne leggendaria tanto da regalare a Varese 10 scudetti, 5 coppe dei Campioni con 10 finali consecutive disputate, 2 coppe delle Coppe, 3 coppe Intercontinentali, 4 coppe Italia e 1 Supercoppa Italiana.

Questo albo d’oro qualifica il club biancorosso fra i più vittoriosi d’Italia e d’Europa. Ai piedi del Sacro Monte hanno giocato e allenato i più grandi protagonisti della pallacanestro italiana e non solo, tanto da trasformare Varese in una capitale del basket conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Da quella prima partita del 1948 è così nata una leggenda che prosegue oggigiorno grazie ad un pubblico sempre appassionatissimo e competente, una storia che continua grazie al Consorzio Varese nel Cuore, un progetto innovativo e un esempio di proprietà diffusa che è invidiato e imitato in tutta Italia. Senza dimenticare gli sponsor che nel tempo sono stati accanto alla Pallacanestro Varese e che ancora oggi credono e sostengono il club biancorosso.

Clicca qui per scoprire le tappe fondamentali della Pallacanestro Varese nel campionato italiano, dalla prima partita in Serie A del 1948 ad oggi.

Nel filmato prodotto della Lega Basket rivivi alcune emozioni vissute dalla Pallacanestro Varese nella sua gloriosa storia fra campionato e coppe.