Cerca nel sito
Sponsor
Pagina Facebook
Diventa FAN della pagina ufficiale Pallacanestro Varese su Facebook!
Banner
Twitter
Segui la pagina Twitter della Pallacanestro Varese!
Banner
Canale Youtube
Visita il nuovo canale ufficiale Youtube della Pallacanestro Varese!!
Banner
Blog
Banner
NEWSLETTER

INSERISCI LA TUA EMAIL:

Banner
Banner
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 
Hall of fame - Hall of fame

 

Ruolo ricoperto: Allenatore

Data di nascita: 28/10/1924

azanikolic

Aza Nikolic, “il professore” o “l’orso bosniaco” come venne amichevolmente soprannominato, era nato a Sarajevo nel 1924 ed è scomparso il 13 febbraio del 2000. L’allenatore slavo ebbe modo di apprendere i propri straordinari dettami tecnici grazie al connubio tra la scuola slava e quella americana. Cresciuto cestisticamente nell’ex Yugoslavia, poté arricchire il proprio bagaglio tecnico alla Kentucky University attraverso gli insegnamenti di Adolph Rupp. Nikolic può tranquillamente essere considerato come il primo allenatore moderno della storia del basket. Fu proprio Aza ad introdurre in Italia la metodologia dell’allenamento. Se prima del suo arrivo ci si allenava 4 volte alla settimana, con lui si passò al triplo degli allenamenti. Nikolic aveva il culto del lavoro svolto in palestra e non guardava in faccia a nessuno. Dal ragazzino al campione, tutti dovevano applicarsi allo stesso modo nei suoi estenuanti allenamenti. Alla fine però il lavoro paga sempre ed infatti fu proprio Nikolic a costruire quell’autentica macchina da vittorie che era la grande Ignis. Giovanni Borghi lo volle a tutti i costi alla conduzione della sua squadra perchè era un vincente. Qualcuno tentò di dissuaderlo dicendogli che Aza era un “comunista”, ma il Commendatore rispose “Chi se ne frega. L’importante è che mi faccia vincere!”. Nikolic vinse l’86% (209 su 243) delle partite disputate conquistando tutti i trofei possibili tra cui il famoso Grande Slam del 1972/73 (Campionato italiano, Coppa Italia, Coppa Intercontinentale, Coppa Europa). Nikolic rimarrà nella memoria per l’immancabile sigaretta in bocca, la giacca di camoscio portafortuna e le sue spassose massime con cui “educava” i propri giocatori come quella sulla mucca dell’Herzegovina che dava un calcio al secchio di latte rovinando tutto il lavoro fatto!

Nikolic dal 1998 fa parte anche della gloriosa Hall of Fame di Springfield, ecco il link della sua scheda: http://www.hoophall.com/halloffamers/Nikolic.htm



Condividi questa pagina!
 
porno
Prossimo Incontro

SCUDETTO openjobmetis

Logo cantu

PALLACANESTRO VARESE

PALLACANESTRO CANTU'

12 OTTOBRE 2014 - ore 18.15   



Condividi questa pagina!
 
Banner
Banner
Banner
Modulo disabili
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Fotogallery
Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi442
mod_vvisit_counterIeri1957
mod_vvisit_counterQuesta Settimana442
mod_vvisit_counterSettimana Scorsa11948
mod_vvisit_counterQuesto Mese33013
mod_vvisit_counterMese Scorso43968
mod_vvisit_counterTutte2151563

Online (20 minuti fa): 46
Your IP: 54.82.186.169
22 Settembre, 2014