JEMOLI: «ATTENZIONE AL GIOCO IN TRANSIZIONE DI PRISHTINA»

Ecco le parole del vice allenatore Matteo Jemoli in vista di Z Mobile Prishtina-Pallacanestro Varese:

«Domani sera affronteremo Prishtina nella gara di andata del Round of 16 di FIBA Europe Cup. La squadra kosovara si è qualificata a questa nuova fase grazie alla vittoria casalinga conquistata all’ultima giornata del Second Round ai danni del Karsiyaka. Prishtina è una squadra che ama correre in campo aperto e che si accende facilmente davanti ai suoi tifosi al Palace of Youth and Sports. Recentemente la formazione kosovara ha aggiunto al roster il playmaker mancino Malcolm Armstead e l’ala Rodney Bullock che abbiamo già incontrato in FIBA Europe Cup con la maglia dell’Alba Fehérvár. Oltre a correre in campo aperto Prishtina ama tirare da tre punti con Dardan Berisha, giocatore che in Italia ha giocato a Caserta e sul quale dovremo prestare massima attenzione. I nostri avversari sono molto bravi a sfruttare situziani interne in post basso. Per far bene dovremo essere attenti a limitare le loro conclusioni nei primi secondi dell’azione e i rifornimenti interni per i loro lunghi».