JOSH MAYO NUOVO ACQUISTO PER LA PALLACANESTRO VARESE

La Pallacanestro Openjobmetis Varese è felice di annunciare l’avvenuto ingaggio del giocatore Josh Mayo. Playmaker classe 1987, ha firmato un contratto di due anni che lo legherà al club di piazza Monte Grappa fino al termine della stagione sportiva 2020-2021. Mayo arriva in biancorosso dopo aver trascorso gli ultimi tre anni in Germania, nelle fila del Telekom Bonn, squadra della quale è stato anche capitano.

Andrea Conti, general manager Pallacanestro Openjobmetis Varese: «Josh sarà uno dei giocatori cardine della nuova stagione; un condensato di esperienza e leadership che ritorna in Italia dopo tre ottime stagioni disputate a Bonn. Professionista esemplare, persona eccellente e un grande family man».

Nato a Munster (Indiana), Mayo inizia la sua carriera professionistica a Clermont nella Pro B francese dopo aver concluso i 4 anni di college a Illinois-Chicago con 14 punti di media (17 negli ultimi due anni) con oltre il 40% da 3 punti. Nel 2011-2012 si sposta ad est, prima in Lettonia con il Liepajas Lauvas con cui gioca campionato e Lega Baltica, e poi in Ucraina al MBK Mykolaiv. Due stagioni condite da ottime cifre: terzo miglior realizzatore (18.1 punti) e miglior assist-man (5.1) in LBL, 16.2 punti, 3.4 rimbalzi, 3.3 assist in BBL e 16.1 punti, 3.9 rimbalzi, 3.9 assist nella USL. Ingaggiato da Montegranaro in Serie A, chiude il campionato 2013-2014 a Roma con cui raggiunge la semifinale scudetto. Dopo l’annata tra Turchia e Spagna con Torku Konyaspor e Fuenlabrada, ritorna in Italia firmando per Scafati. Con la squadra campana alza la Coppa Italia di categoria e raggiunge le semifinali promozione grazie ai 15.7 punti, 3.2 rimbalzi, 5.2 assist. Le ultime 3 stagioni le gioca nella Bundesliga a Bonn con cui gioca anche in Europa in FIBA Europe Cup (12.9 punti, 4.5 assist e semifinali nel 2017) e Champions League (14.1 punti e 3.3 assist). Anche in Germania dimostra di essere un leader (convocato due volte nell’All Star Game) e un pericoloso tiratore dall’arco: chiude la scorsa stagione a 12.9 punti, 2,8 assist con il 37% da 3 punti.