JUSTIN CARTER NUOVO INNESTO PER LA OPENJOBMETIS

La Pallacanestro Openjobmetis Varese è felice di annunciare l’avvenuto ingaggio del giocatore Justin Carter. Guardia/ala classe 1987 ha firmato un contratto che lo legherà al club biancorosso fino al termine dell’attuale stagione sportiva. Carter è un giocatore atletico capace di interpretare al meglio le due fasi di gioco, quella difensiva e quella offensiva, anche grazie alle esperienze in Eurolega vissute con il Galatasaray ed il Pınar Karşıyaka. Dopo aver vinto la FIBA Europe Cup con Sassari lo scorso anno, ha cominciato l’attuale stagione in Francia con la canotta di Chorale Roanne.

La carriera
Nato il 21 aprile 1987 a Gaithersburg (Maryland), Carter trascorre gli anni del college in California tra il Compton Community ed il Fullerton, prima di esordire, nella stagione 2008-2009, in NCAA con i Creighton Bluejays. Inizia la carriera da professionista nel 2010-2011 in Europa nelle fila dello SK Zilina, squadra nella quale mette a referto 21 punti ed 8 rimbalzi ad allacciata di scarpe. La stagione successiva si trasferisce in Turchia dove si mette in mostra con le maglie di Vestelspor Manisa, Tire Belediye ed Uşak Sportif, esperienze che lo portano, nel dicembre del 2014, al Galatasaray, dove fa il suo esordio in Eurolega (8.3 punti e 5.8 rimbalzi in 14 apparizioni) contribuendo a portare i suoi alle Top16. A luglio 2015 partecipa alla Summer League di Las Vegas con i Phoenix Suns mentre nel 2015-2016 è ancora in Turchia, al Pınar Karşıyaka. Dopo le brevissime esperienze in Cina (Guangdong Southern Tigers) ed in Venezuela (Bucaneros de La Guaira) nel 2016-2017 firma con i russi del Khimki ma finisce la stagione in Israele con il Maccabi Kiryat Gat, mentre nel 2017-2018 indossa la canotta kazaka del BK Astana, squadra con la quale vince titolo e coppa nazionale. Lo scorso anno, dopo un inizio negli Emirati Arabi, approda a Sassari dove vince la FIBA Europe Cup. Ha iniziato l’annata in Francia nelle fila di Chorale Roanne.