LA OPENJOBMETIS SUPERA ROMA ALLA ENERXENIA ARENA

Quinta vittoria in dieci partite di LBA per la Openjobmetis Varese che si impone tra le mura amiche della Enerxenia Arena sulla Virtus Roma con il risultato di 99 a 69. Ottimo il match dei biancorossi che riscattano il ko di settimana scorsa contro Reggio Emilia con una prestazione super in cui tutti gli effettivi sono stati protagonisti. Ben cinque i giocatori che hanno chiuso in doppia cifra (Peak il top scorer con 22 punti), ma ciò che più ha funzionato è stata la difesa, marchio di fabbrica della formazione di coach Caja che, settimana prossima, è attesa dal derby complicato sul campo di Cantù (palla a due alle ore 17:00 con diretta su Eurosport Player 2).

Il match è equilibrato fin dalle sue prime battute con le due squadre che, prese per mano rispettivamente da Mayo e Dyson, si ritrovano sul 13-13 del 5′. Bastano un paio di attacchi a vuoto degli ospiti per permettere ai biancorossi di effettuare il primo allungo della gara con Clark, Peak e Jakovičs che costruiscono il momentaneo +8 (25-17) che costringe coach Bucchi al timeout. La ramanzina non porta i risultati sperati perché, al rientro sul parquet, Ferrero e compagni scattano ulteriormente (30-17) chiudendo al 10′ sul 34-19.
Sulla scia dell’entusiasmo di una Enerxenia Arena sempre caldissima, Varese allunga sul +20 (45-25) in avvio di secondo periodo. Bucchi ferma ancora il gioco e, stavolta, gli effetti sono immediati, con i giallorossi che tornano in scia (53-39). La Openjobmetis, però, grazie ai “cesti” di Simmons e Peak, recupera alla grande  del 58-39 del 20′.

Ad inizio di terzo periodo sale in cattedra Simmons, abile a tenere i suoi in vantaggio ed a vanificare ogni canestro degli avversari. Roma prova a scuotersi con il “solito” Dyson, ma Jakovičs spegne ogni speranza capitolina con due triple che portano Varese sul 79-54 del 30′.
La gara non cambia registro nemmeno negli ultimi 10′ di gioco; la Openjobmetis vince e convince con il definitivo risultato di 99-69.

IL TABELLINOLE PAROLE DI COACH CAJA