MOORE: «DA SEMPRE AFFASCINATO DA QUESTA SOCIETÀ»

Proseguono le presentazioni in casa Pallacanestro Varese.
Questa mattina, presso gli uffici del Main Sponsor biancorosso Openjobmetis, è stato il turno di Ronald Moore che si è svelato alla stampa all’indomani del Memorial Luciano Giani.

Ecco le prime parole del playmaker nativo di Philadelphia:

«Voglio ringraziare tutti voi per essere intervenuti e, più in generale, la Pallacanestro Varese per avermi dato l’opportunità di vestire una maglia storica ed importante come quella biancorossa. Sono sempre rimasto affascinato da questa piazza, emblema di organizzazione, sia da un punto di vista sportivo e societario, e di passione, grazie al seguito di tifosi che ogni domenica riempiono gli spalti del palazzetto. Sono un giocatore esperto, ma non credo di essere già “arrivato”; credo semmai di poter migliorare e crescere ancora tanto e sono sicuro che con coach Caja posso migliorare ulteriormente. Non mi ha chiesto niente di specifico per ora, solo di condividere la mia esperienza con i compagni. Obiettivi della stagione? Dovremo provare a replicare il piazzamento playoff dello scorso anno anche se dobbiamo pensare partita dopo partita. Al momento è ancora presto per capire quale sarà il nostro livello; in precampionato avremo molti alti e bassi, come normale che sia, ma credo che per i primi di ottobre saremo pronti. Dovremo anche adattarci al doppio impegno settimanale, una cosa che, da giocatore, mi piace molto».