MORETTI POST OPENJOBMETIS VARESE-ROSA RADOM

Ecco le parole di coach Paolo Moretti al termine di Openjobmetis Varese-Rosa Radom:

«Nel terzo quarto abbiamo avuto un black out totale e questo è stata la causa principale della sconfitta. Nei primi venti minuti però abbiamo giocato con impegno, dedizione e sacrificio producendo 37 punti. C’era stato il giusto approcio alla partita ma purtroppo ad inizio del terzo quarto ci siamo bloccati. C’è stato poco feeling con le conclusioni e alla fine questo ci ha penalizzato. In attacco ci è mancata la lucidità per trovare delle soluzioni vicino a canestro dove abbiamo sbagliato anche tiri facili. Ma l’impegno e la voglia di provare ad essere positivi, la voglia di non mollare e di strappare la partita c’è stata».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO