MORETTI: «PRESTAZIONE DI SQUADRA POSITIVA»

Le parole di coach Paolo Moretti al termine di Openjobmetis Varese-Pasta Reggia Caserta:

«Era una partita che per primo ho fatto fatica a gestire a livello di tensione sia nel prepararla sia nell’avvicinamento in questa giornata. Ho fatto molta fatica a trasferire serenità ai miei collaboratori e ai miei giocatori e penso che i miei ragazzi l’abbiano sentita perchè siamo entrati contratti e abbiamo fatto tanti errori di superficilità e tante disattenzioni. Di questo me ne dispiaccio, ma era anche un dazio da pagare visto che era la prima in casa davanti al nostro pubblico. E’ stata una gara nella quale siamo riusciti a difendere alti perchè Caserta ci aveva impressionato all’esordio e nel precampionato. Avevamo pensato di tenere alto il ritmo offensivo e ci siamo riusciti con una distcreta produttività anche se non con quella lucidità che piace a me. Dietro siamo stati bravi a togliere quel ritmo che tanto piace ai nostri avversari. Il risultato a livello di prestazione di squadra è stato positivo anche se dobbiamo lavorare su certi errori banali legati alla troppa voglia di fare anche quando non c’è bisogno. Questo ci porta a regalare vantaggi che i nostri avversari non si meritano. Siamo ancora un cantiere aperto, dobbiamo e possiamo migliorare. Per il momento prendiamo questi due punti e guardiamo avanti».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO