OBIETTIVO MONDIALI: A VARESE SCATTA LA SETTIMANA AZZURRA

È iniziato oggi il raduno della Nazionale a Varese in vista delle ultime due gare di qualificazione alla FIBA World Cup 2019 contro Ungheria (22 febbraio) e Lituania (25 febbraio). Gli Azzurri sono alla ricerca della vittoria per ottenere la qualificazione aritmetica al Campionato del Mondo che si disputerà in Cina dal 31 agosto al 15 settembre. Venerdì 22 alle 20.15 con diretta tv su Sky Sport HD, gli azzurri avranno la prima possibilità per staccare il pass mondiale all’Enerxenia Arena di Masnago.

A quasi 16 anni dall’amichevole con la Grecia, l’Italia torna così a giocare a Varese dove è atteso un palazzetto da tutto esaurito. Sin qui la Città Giardino ha ospitato otto volte la Nazionale con un bilancio di 6 vittorie e 2 sconfitte. Quella di venerdì sarà la prima partita ufficiale degli azzurri dopo 8 amichevoli in città. La partita contro l’Ungheria sarà davvero speciale per il ct Meo Sacchetti che domani sera a Palazzo Estense riceverà la cittadinanza onoraria deliberata di recente e all’unanimità dal consiglio comunale. Un riconoscimento importate per il tecnico di Altamura che è legato a filo doppio a Varese per averci giocato a lungo e per aver lasciato un segno indelebile nei cuori dei tifosi biancorossi.

La presentazione di Italia – Ungheria che si è tenuta questa mattina nel salone Estense del Comune di Varese ha così lanciato ufficialmente la settimana azzurra in città. Presentata dal giornalista Flavio Vanetti, alla conferenza hanno partecipato il presidente della FIP Gianni Petrucci, il ct della Nazionale Romeo Sacchetti, il sindaco di Varese Davide Galimberti insieme all’assessore allo sport Dino De Simone mentre Antonio Bulgheroni ha fatto gli onori di casa per la Pallacanestro Varese. Al tavolo dei relatori anche Antonio Santamaria, direttore generale di Master Group Sport, importante partner della Federbasket.

«Quando ho saputo che c’era la possibilità di far giocare questa partita a Varese – ha detto il consigliere biancorosso Antonio Bulgheroni – ho chiamato Petrucci che conosco da cinquant’anni e la prima cosa che mi ha detto è che c’erano da rispettare certe condizioni previste dalla Fiba. Per la capienza ce l’abbiamo fatta per un pelo: auguriamoci che il palazzetto possa essere completato per non avere di questi problemi in futuro».

«E’ stato Toto – ha detto il presidente FIP Giovanni Petrucci – a chiamarmi per portare l’Italia a Varese per l’ultima gara delle Qualificazioni. È una persona straordinaria. Ringrazio lui e ringrazio Davide Galimberti e Dino De Simone. Siamo felici di essere qui. Atto dovuto, per quello che Varese rappresenta per il basket. Qui c’è un club storico che ci sta aiutando nell’organizzazione e un grande allenatore come Attilio Caja, che è stato anche tecnico federale e ha conquistato un grande argento ai Giochi del Mediterraneo. Anche lui è nel nostro cuore di dirigenti azzurri. Nella pallacanestro di oggi non ci sono Nazionali deboli, spero nello splendido supporto del pubblico».

«È giusto giocare questa gara sentendo la pressione – ha infine detto coach Romeo Sacchetti –. Fa parte dello sport. I miei ragazzi sono carichi. All’andata l’Ungheria ci ha messo in difficoltà. Hanno dei buoni – ha dichiarato coach tiratori e Darrin Govens è una guardia di livello, che potrebbe giocare tranquillamente nel nostro campionato. È una partita importante, lo sappiamo bene, ma i miei sono giocatori di carattere, una dote che in incontri come questi può risultare più decisiva del talento».

La Pallacanestro Varese era rappresentata da Andrea Conti, Attilio Caja, Massimo Ferraiuolo, Mario Oioli e Sandro Galleani.

Questo il programma della settimana varesina della Nazionale:

Lunedì 18 febbraio 2019
Ore 13.00 – Inizio raduno
Ore 17.30/19.30 – Allenamento presso Enerxenia Arena (aperto al pubblico)

Martedì 19 febbraio 2019
Ore 10.00/12.00 – Allenamento (aperto al pubblico)
Ore 17.30/19.30 – Allenamento (aperto al pubblico)

Mercoledì 20 febbraio 2019
Ore 10.00/12.00 – Allenamento
Ore 17.30/19.30 – Allenamento

Giovedì 21 febbraio 2019
Ore 10.00/12.00 – Allenamento
Ore 17.30/19.00 – Allenamento

Venerdì 22 febbraio 2019
Ore 10.00/11.00 – Allenamento
Ore 20.15 Italia-Ungheria (Enerxenia Arena, diretta tv su Sky Sport HD)