OKOYE: «BATTERE CANTÙ PER MUOVERE LA CLASSIFICA»

Ecco le parole di Stan Okoye in vista del derby di lunedì sera contro la Red October Cantù:

«Ormai lavoriamo assieme da qualche mese e il clima tra di noi è molto buono. In spogliatoio parliamo tanto e ci motiviamo a vicenda per dare il massimo e per stare concentrati. Questo gruppo mi piace molto, c’è grande equilibrio e ogni giocatore in campo ha il proprio ruolo. Tornando al derby di domenica scorsa: giocare contro Milano, una squadra costruita per far bene in Italia e in Europa, è sempre una bella esperienza. Siamo arrivati alla gara preparati e in campo abbiamo eseguito alla perfezione il piano partita. Alla fine non siamo riusciti a conquistare i due punti perché abbiamo fatto qualche errore di troppo. Ma il derby contro l’EA7 Emporio Armani ci ha dato fiducia e ci ha fatto capire che in questo campionato possiamo giocarcela contro chiunque. Adesso ci aspetta una partita importante contro Cantù, una gara speciale che vogliamo vincere per noi e per i tifosi. Ci servono i due punti per migliorare la nostra stagione e per farcela dovremo stare concentrati per quaranta minuti mettendo in campo la giusta energia e difendendo forte come abbiamo fatto contro Milano. Negli anni passati ho avuto la fortuna di giocare dei derby con la maglia di Varese e quello che ricordo è la grande atmosfera che si respira al palazzetto durante quelle partite. Il derby vinto in casa con il Poz in panchina alla prima giornata era stato incredibile per i giocatori e per il pubblico. Lunedì dovremo giocare con il giusto atteggiamento perché vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi. Amo il derby, la sua atmosfera e l’entusiasmo del nostro pubblico che ci darà sicuramente la carica per fare una bella partita».