OPENJOBMETIS VARESE-ACQUA VITASNELLA CANTÙ: 69-77

La Openjobmetis Varese cede per 69 a 77 all’Acqua Vitasnella Cantù nel Memorial Aldo di Bella. Dopo i primi 5 punti siglati da Cantù in apertura di gara, l’energia e l’attenzione in difesa permettono a Varese di trovare il sorpasso con Rautins (10-9 al 5’) e di allargare la forbice (23-18 al 10’) grazie alla presenza sotto canestro di Diawara e Daniel. Mentre la Openjobmetis deve fare i conti con la serata storta da 3 punti (1/12 dopo 15’), il dominicano Feldeine rilancia l’azione di Cantù che concretizza un break di 14-3 a metà periodo. L’Acqua Vitasnella riprende così la testa della gara ma è ancora Rautins, in binomio con Robinson, a siglare il nuovo vantaggio biancorosso alla pausa lunga, 40-38. Due triple di Johnson-Odom danno nuova linfa a Cantù che nel terzo quarto cambia marcia e scappa fino a +13: Varese è brava a tornare fino a -4 ma le percentuali al tiro non aiutano i ragazzi di coach Pozzecco costretti nell’ultimo periodo a subire l’ennesima accelerazione dei biancoblu che vale la partita.

Il prossimo incontro amichevole per la Openjobmetis è in programma a Desio sabato 20 settembre (ore 21). In occasione del Trofeo Lombardia i biancorossi giocheranno contro l’EA7 Emporio Armani Milano. Domenica in caso di vittoria giocheranno la finale alle 21 contro la vincente di Acqua Vitasnella Cantù-Vanoli Cremona mentre in caso di sconfitta giocheranno alle 18.

OPENJOBMETIS VARESE-ACQUA VITASNELLA CANTU’: 69-77

Openjobmetis Varese: Rautins 14, Daniel 9, Casella, Robinson 18, Lepri, Diawara 17, Okoye 7, Callahan, Kangur 4, Affia ne, Balanzoni ne.  All. Pozzecco.

Acqua Vitasnella Cantù: Johnson-Odom 14, Zugno 3, Feldeine 23, Molteni, Siberna, Mbodj 12, Jones 6, Hollis 11, Buva 4, Williams 4. All. Sacripanti.

Arbitri: Begnis – Ranaudo – Morelli

Parziali: 23-18; 17-20; 13-22; 16-17. Progressivi: 18-23; 40-38; 53-60; 69-77.

Note: T3: 5/30 Varese, 7/22 Cantù; T2: 19/39 Varese, 21/44 Cantù; TL: 16/22 Varese, 14/19 Cantù; Rimbalzi: 36 Varese (Daniel 15), 40 Cantù (Mbodj 13); Assist: 9 Varese (Robinson 5), 6 Cantù (Feldeine 3).