PRIMO GIORNO DI CAMPAGNA ABBONAMENTI: IL POZ E LUCA I PIU’ VELOCI

Il primo giorno di campagna abbonamenti regala sempre sorprese. La tradizione è stata rispettata anche quest’anno visto che il più veloce a sottoscrivere la tessera è stato addirittura Gianmarco Pozzecco. Il coach biancorosso ha letteralmente bruciato tutti sul tempo presentandosi per primo all’ufficio abbonamenti allestito per l’occasione nella sala conferenze Giancarlo Gualco. Qui ha sottoscritto l’abbonamento per la fidanzata Tanya che si siederà in parterre est (dietro alla panchina di Varese) vicino ad Egidia, moglie del mitico Sandro Galleani, e a Toto Bulgheroni. Con la sua inconfondibile spontaneità Pozzecco ha poi sottolineato il suo gesto: “E’ la prima volta che pago per vedermi!”.

Luca Caraffa, 29 anni di Ferrera, ha invece preceduto i tanti tifosi che fin dalle prime ore del pomeriggio si erano messi in coda per riconfermare la propria fede alla Pallacanestro Varese. Luca, fedelissimo da due stagioni, ha rinnovato l’abbonamento di Curva Nord, tessera che è stata offerta dal Poz che ha così voluto premiare un tifoso in coda fin dal mattino. Poi il coach ha scherzato con l’abbonato numero uno: “In questo modo non mi potrai fischiare!”. Il secondo a staccare l’abbonamento è stato invece Edoardo Scola, milanese doc con Varese nel cuore, che ha confermato il proprio posto in Galleria. Il podio dei più veloci è completato da Alessio Furiga di Bardello che da otto anni non manca di rinnovare la tessera. Il primo Tifosostenitore + è stato invece Roberto Orsaria, abbonato di Tribuna Gold Ovest. La fedeltà e la velocità dei primi tre tifosi e del primo sostenitore + è stata premiata con alcuni gadget della Pallacanestro Varese e con la foto ricordo.