TEAM COBRAM SOFFRE MA VINCE LA TAPPA DI VENEZIA

Grande vittoria per Team Cobram nel weekend appena trascorso. In occasione della sesta tappa del FISB Italian Tour andata in scena a Venezia, la formazione targata Pallacanestro Varese, infatti, ha chiuso al primo posto ritrovando un successo che mancava dalla seconda giornata di Sanremo.

E dire che la due giorni di gare non era cominciata sotto i migliori auspici per via della sconfitta nella prima gara contro Kings of Kings Perugia (21-14 il risultato); ciò non ha demoralizzato la squadra varesina che, passata comunque ai quarti grazie all’assenza di Apulians Team, ha dapprima superato Team Libidine MRT Cremona per 17 a 14 e poi, in semifinale, Big Crew Milano con il risultato di 14 a 13. In finale contro la “solita” Kings of Kings Milano, Team Cobram ha avuto la meglio con una grande difesa che le ha permesso vincere per 21 a 12.

«Rispetto a quelli precedentiracconta Damiano Verriè stato un torneo molto particolare per via del fatto che non è stato approcciato da parte nostra con la dovuta concentrazione. Ciò nonostante siamo riusciti ad arrivare fino in fondo grazie alla forza della nostra difesa. Siamo contenti di questa vittoria perché ci serviva, ma soprattutto perché è arrivata con il quartetto titolare che dal 26 al 28 luglio sarà presente alle Finali Nazionali di Riccione».

Team Cobram, che nella classifica generale ha consolidato il secondo posto, tornerà in campo il prossimo weekend (13-14 luglio) a Salerno.

Foto Credit Simona Bruno