SZOMBATHELY, ECCO LA PROSSIMA AVVERSARIA EUROPEA DI VARESE

La Pallacanestro Openjobmetis Varese è pronta per la seconda partita casalinga di FIBA Europe Cup. I biancossi di coach Paolo Moretti mercoledì 4 novembre alle ore 20.30 affronteranno al PalaWhirlpool gli ungheresi del Falco KC Szombathely. La squadra allenata da Laszlo Kalman è prima nel proprio campionato mentre in coppa ha conquistato un importante successo esterno all’esordio continentale battendo per 62-54 gli svedesi del Sodertalje Kings.

Il quintetto della squadra è composto dal playmaker statunitense Cameron Rundles, dalla guardia croata Dino Butorac, da Benedek Varadi, giovane ala ungherese cresciuta nelle giovanili del club, quindi dall’esperto estone Reinar Hallik che può giocare sia da ala forte sia da centro e infine dal centro canadese Ryan Wright. Completano il roster l’ala Zarko Comagic e diversi prodotti del vivaio come Kristof Bognar e Kristof Simon.

Laszlo Kalman allena la formazione del Falco KC Szombathely dalla stagione 2014/2015 dopo aver concluso di recente la carriera da giocatore proprio nel club ungherese dove è stato a lungo protagonista in campo dal 1990 al 2013 conquistando il titolo di campione di Ungheria 2008 meritandosi anche la chiamata nella Nazionale magiara.