UPEA CAPO D’ORLANDO-OPENJOBMETIS VARESE: LA SALA STAMPA

Gianmarco Pozzecco: “Siamo rimasti sorpresi dalla prestazione sopra le sue possibilità dell’Upea ed abbiamo capito troppo tardi che tipo di partita dovevamo giocare. Per Capo d’Orlando non era una giornata normale, e i ragazzi l’hanno interpretata nel modo giusto. Noi dovevamo mettere in campo un’aggressività diversa da quella che abbiamo messo all’inizio; ci abbiamo provato nel quarto periodo ma ormai era troppo tardi, sebbene a 4-5 minuti dalla fine ho sperato di riuscire a giocarcela. Il clima del PalaFantozzi ha aiutato molto i giocatori nel farli rendere al 101 per cento; non potevo che aspettarmi una partita di questo tipo ma noi non abbiamo capito il senso della gara. Avevamo vinto le ultime due trasferte in situazioni ambientali per certi versi più semplici, stavolta abbiamo commesso un errore evidente”.