WORKSHOP, ALIMENTAZIONE DEL GIOVANE CESTISTA

Come dovrebbe comportarsi un cestista a tavola? Da questa domanda semplice ma dalla risposta complessa nasce l’idea del secondo workshop della stagione 2014/2015 dedicato al Settore Giovanile della Pallacanestro Varese. Il tema della corretta educazione alimentare è trattato ormai da tempo, spesso però, incentrando l’interesse solo sui cestisti professionisti e quindi sugli adulti.

Il club biancorosso vuole andare controcorrente e puntare il riflettore ancora una volta sui giovani che si approcciano a questo meraviglioso sport che è il basket. Il workshop “Alimentazione del giovane cestista. Il giocatore del futuro si costruisce anche a tavola” in programma a Ville Ponti venerdì 6 marzo 2015 alle ore 19.30 si rivolge ad atleti, genitori, allenatori e preparatori atletici per dare loro ulteriori utili strumenti di supporto per la loro preparazione sportiva. Una dieta equilibrata, infatti, aiuta l’atleta a rimanere integro, a prolungare la sua longevità atletica e instaurare un regime di vita “da sportivo”.

Il workshop, diretto dal Dr. Ambrogio Bianchini, responsabile sanitario della Pallacanestro Openjobmetis Varese, si inserisce nel contesto del più ampio progetto annuale di questa stagione sportiva sviluppato in collaborazione con il Settore Giovanile della Pallacanestro Varese relativo all’analisi dei dati prestativi degli atleti a partire dall’under 13 sino all’under 19.

 

Ambrogio Bianchini. Nato a Novara il 01 settembre 1962, Laureato in Medicina presso l’Università degli Studi di Milano. Formazione specialistica in Medicina dello Sport avvenuta presso la medesima Università e il Centro Nazionale delle Ricerche – laboratorio di Fisiologia dell’esercizio muscolare. Fondatore nel 2000 della Società di Medicina dello Sport MedSport con sedi in Varese e Como. Dal 2011 Responsabile Sanitario della Pallacanestro Varese.