CAJA: «MILANO TROPPO FORTE, MA ABBIAMO FATTO COSE BUONE»

Ecco le parole di Attilio Caja al termine di Pallacanestro Openjobmetis Varese-A|X Armani Exchange Milano, gara valida per la prima giornata della Eurosport Supercoppa 2020:

«Milano ha giocato con grande fisicità e aggressività difensiva. Noi a tratti siamo riusciti a fare le cose che ci eravamo prefissati, soprattutto coinvolgere Scola offensivamente. Quando invece loro hanno fatto certi cambi difensivi non siamo riusciti a sfruttare il vantaggio. Nel primo tempo abbiamo fatto una buona difesa, ma ci siamo scoraggiati di fronte alle loro alte percentuali, frutto di grandissima circolazione di palla e tecnica individuale. In attacco abbiamo alternato cose buone alle troppe palle perse, soprattutto le 12 nel secondo tempo. Obiettivamente c’è un divario tra le due squadre, loro sono stati sempre molto attenti, noi abbiamo giocatori che hanno fatto buone cose e altri invece un po’ indietro di condizione, ma anche quando eravamo sotto la squadra ha sempre cercato di fare bene in difesa, di combattere a rimbalzo e di recuperare palla. Ci sono aspetti positivi da cui ripartire, specialmente sapendo che di squadre con questa fisicità e qualità ce ne sono poche».

LA CRONACA DEL MATCHIL TABELLINO