VARESE SUPERA LUGANO E FESTEGGIA CON I BAMBINI DI GALLARATE

La Openjobmetis Varese vince nettamente l’amichevole contro Lugano con un complessivo 104 a 41 (parziali azzerati dopo il secondo ed il terzo quarto) chiudendo nel migliore dei modi questa fase di stagione senza partite ufficiali che terminerà giovedì 27 febbraio, quando i biancorossi affronteranno la capolista Virtus Bologna in occasione del recupero della ventiduesima giornata del campionato di LBA. Match senza storia quella disputata contro la formazione svizzera, con Varese, priva di Tambone e Vene (impegnati con le rispettive nazionali), brava a comandare il match dalla palla a due fino al 40′. Grande la partecipazione del pubblico sugli spalti, colorato dalle centinaia di bambini della Basketball Gallaratese che, a fine partita, hanno invaso il parquet per una fotoricordo con i campioni biancorossi

PALLACANESTRO OPENJOBMETIS VARESE-LUGANO TIGERS: 104-41 (27-16; 57-18; 78-33)
Varese: Mayo 18, Clark 22, Carter 6, Ferrero 16, Simmons 18, Natali 9, Jakovics 8, Gandini, De Vita 7. Coach: Attilio Caja.
Lugano: Porter 12, Lukic 2, Giannelli, Badji 6, Stevanovic 2, Kovac, Bracelli 15, Mina 3, Tognaccini 2. Coach: Salvatore Cabibbo.